Vai al contenuto

Emergenza Coronavirus: l’appello della Fondazione Picentia

  • di
LogoUfficiale-titolo

La Fondazione Picentia intende dare un contributo fattivo alla comunità in occasione dell’emergenza Coronavirus. In tal senso si vuole fornire un supporto agli anziani riducendone i disagi legati alle indicazioni fornite dal Dpcm del 4 marzo 2020, che hanno limitato in via precauzionale la mobilità ed i contatti tra le persone.

Per tale ragione la Fondazione si rende promotrice di un’azione concreta chiamando a raccolta l’amministrazione comunale, la protezione civile ed il mondo associativo al fine di offrire un aiuto alle persone anziane consegnando loro beni di prima necessità a domicilio e occupandosi del disbrigo di pratiche.

Lunedì la proposta verrà protocollata ufficialmente presso gli uffici comunali.
Nel frattempo, il presidente Giuseppe Bisogno ha provveduto a contattare il sindaco di Pontecagnano Faiano, Giuseppe Lanzara, per coinvolgere l’amministrazione comunale nell’iniziativa.

«Riteniamo fondamentale – spiega il presidente Bisogno – che in un momento di emergenza legato al Coronavirus la comunità dia dimostrazione di unità, solidarietà e coesione, mettendosi a disposizione delle fasce più deboli della popolazione».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.